Close

Zambianchi

«Oltre l’oggetto» (Parte IV) di Claudio Zambianchi

Per tanti versi è Michelangelo Pistoletto a porre per primo, nella prima metà degli anni Sessanta molte delle questioni che saranno successivamente affrontate dagli altri poveristi: la contingenza dell’opera e degli oggetti e quello che Robert Lumley definisce come «il legame inestricabile fra lavoro ed esposizione» (R. Lumley, Spaces of […]

Read More