Close

Esposizione

Mottenwelt I alla Galleria Marcolini di Forlì – Conversazione con Silvia Giambrone e Mustafa Sabbagh

DSC04663

La mostra è una prima verifica compiuta dalla Galleria Marcolini sull’estetica dell’accantonare. Archivi involontari, interni logori e oggetti desueti costituiscono la consunta ontologia del Mottenwelt, il “mondo di tarme” citato da Goethe nel Faust. Anche in questa mostra come in altre passate, l’idea a monte del progetto nasce dalla rilettura di un libro: Gli […]

Read More

Notturno Domestico – Davide Dormino – Silvia Giambrone – Una lettura critica

SpazioY02

Photo Credits: Federico Ridolfi Notturno e Domestico sono due modi di guardare, non necessariamente di vedere. In entrambi (nel notturno e nel domestico) l’immagine si fonde col contesto, appare, filtra, forse non c’è. Le cose si nascondono protette dal buio o da un’eccesso di confidenza (anche nel conosciuto si celano […]

Read More

Tensioni strutturali – Conversazione con Angel Moya Garcia

22052837_10155621147760782_2030562192_n

Veduta dell’installazione “375 prepared dc-motors” Zimoun – Courtesy l’artista e Galleria Eduardo Secci – Tensioni strutturali #3 La trilogia Tensioni strutturali è articolata come un progetto organico suddiviso in tre mostre, indipendenti ma interconnesse tra di loro, che sono state presentate gradualmente negli spazi della galleria. La prima mostra, realizzata […]

Read More

Helene Appel – di Emanuela Zanon

h-appel-fishing-net-2016-acrilico-acquerello-e-olio-su-lino_acrylic-watercolour-and-oil-on-linen-cm-205×420-detail-ph-c-favero-fav0737

Helene Appel, “Sink”, 2016, acrilico, acquerello e gouaches su lino, courtesy galleria P420, Bologna L’incalzante sviluppo della tecnologia dell’immagine ha negli ultimi anni rivoluzionato la cultura visiva: l’inseguimento di una rappresentazione sempre più realistica del mondo e l’ossessione del pixel per la mimesi finisce per innescare l’effetto contrario, una patinata […]

Read More